testatine_speseavvio

€ 150,00 + iva  per controversie con valore fino a 250.000,00 €;

€ 300,00 + iva  per controversie con valore superiore a 250.000,00 € o indeterminato;

oltre 10 € per spese postali per ciascuna parte convenuta.

testatine_onorari

Oltre alle spese di avvio sono dovute, per ciascuna parte, gli onorari arbitrali, al netto dell’iva, riportati nella seguente tabella.
E’ possibile utilizzare il calcolatore sulla destra per visualizzare i costi del proprio arbitrato.

[CP_CALCULATED_FIELDS id=”8″]

Valore della lite Costo
Oltre € 50.000.001 € 30.000,00
Da € 10.000.001 a € 50.000.000 € 24.000,00
Da € 5.000.001 a € 10.000.000 € 18.000,00
Da € 2.500.001 a € 5.000.000 € 12.000,00
Da € 500.001 a € 2.500.000 € 7.200,00
Da € 250.001 a € 500.000 € 3.600,00
Da € 50.001 a € 250.000 € 1.800,00
Da € 25.001 a € 50.000 € 1.200,00
Da € 5.001 a € 25.000 € 600,00
Fino a € 5.000 € 300,00
    In caso di collegio di arbitri il costo complessivo è il doppio di quello indicato nella tabella.

Modalità di pagamento

Il pagamento del fondo iniziale, dei successivi versamenti e del saldo finale, come disposto dal Regolamento Arbitrale, deve avvenire mediante:

a) bonifico bancario sulle seguenti coordinate:

Primavera Forense Srl

Iban: IT61B0200805285000104460072

Causale: arbitrato + nome e cognome delle parti

b) assegno bancario consegnato presso la sede di Primavera Forense dalle 9:30  alle 18:00 con orario continuato.

c) bancomat o carta di credito presso la sede di Primavera Forense