La prova che l’evento rientra tra i “rischi non compresi” grava sull’assicuratore

You are here: