Mancato pagamento. Come tutelarsi?

Ancora una volta Primavera Forense scende in campo per la trattazione e la prospettazione di una soluzione innovativa ad un problema quanto mai attuale come quello del recupero del credito attinente agli onorari degli avvocati. Il convegno, tenutosi il 20 maggio 2015 nella prestigiosa sede della Casa Bonus Pastor, è stato un concentrato di vivaci puntualizzazioni…

Dettagli

Impugna un accordo raggiunto in mediazione. Condannata a pagare 65.000 € di spese legali

La vicenda riguarda una controversia per lo scioglimento, fra quattro coeredi, di una comunione ereditaria – del valore di circa 2 mln di € – sottoposta a Primavera Forense per lo svolgimento di una procedura obbligatoria di mediazione civile, all’esito della quale tutte le parti, assistite dai rispettivi legali, hanno raggiunto un accordo. Una delle eredi,…

Dettagli
Martello del giudice: sentenza sulla mediazione civile

Vittoria di Primavera Forense al Consiglio di Stato: le spese di avvio in mediazione civile sono dovute sin dal primo incontro

Giustizia è fatta! Il Consiglio di Stato ha ripristinato l’obbligatorietà del pagamento delle spese di avvio al primo incontro in mediazione. Dopo la sentenza del Tar n. 1351/15 che ha dichiarato non dovute le spese di avvio al primo incontro,  Primavera Forense ha sempre sostenuto un concetto semplice: gli organismi non possono erogare gratuitamente un servizio, soprattutto quelli privati.…

Dettagli
Normativa in materia della mediazione civile ed organismi di mediazione come Primavera Forense

Impugnazione al Consiglio di Stato

In data 16 aprile 2015, Primavera Forense ha depositato l’atto di intervento – a firma dell’avv. Marco Benucci – nel giudizio di appello avverso la sentenza del Tar del Lazio n. 1351/2015 con la quale il tribunale amministrativo ha annullato le norme relative alle spese di avvio. Con tale intervento, Primavera Forense, oltre a sostenere…

Dettagli
Clausola arbitrato e mediazione civile firma e contratto

Clausola di mediazione civile? Sì, grazie

Autonomia negoziale, libertà contrattuale, autoregolamento di interessi, sintagmi giuridici ammalianti che indicano quanto il singolo o i gruppi possano autodeterminarsi pienamente in qualsivoglia rapporto giuridico bi o plurilaterale. Ma è davvero così oppure questa libertà è solo sulla carta ed abbisogna di una specifica conoscenza degli strumenti messi a disposizione dall’ordinamento per realizzare concretamente la…

Dettagli